Il terzo gol con cui Giovinco ha chiuso i conti nel match col Chelsea

 

JUVENTUS CHELSEA PARTITE STORICHE – Il match disputato neanche due giorni fa dalla Juventus contro il Chelsea è già entrato di diritto nelle partite storiche disputate dai bianconeri nel corso degli anni passati. Nonostante la partita riguardasse il quinto turno del girone di Champions League, è comunque da considerarsi una grande e importante vittoria, ottenuta contro i Campioni d’Europa. La Gazzetta dello Sport fa altri esempi di vittorie storiche. Il 3-1 del 16 marzo 1983 all’Aston Villa, per esempio. Erano i quarti di Coppa Campioni, dopo aver vinto l’andata i bianconeri dominarono a Torino: doppietta di Platini e gol di Tardelli. Adrenalina. Come il 10 dicembre 1997: ultimo turno del girone di Champions, la Juve deve battere il Manchester United e sperare in un altro risultato favorevole. A pochi minuti dalla fine Zidane dipinge, Inzaghi segna e il miracolo diventa realtà. Sfida epica. Come quella del 22 aprile 2003: Barcellona-Juve 1-2, un gol di Zalayeta nei supplementari per zittire il Camp Nou. Oppure come quella del 14 maggio 2003: Juve-Real Madrid 3-1, semifinale di ritorno di Champions. Trezeguet, Del Piero e Nedved segnarono i gol decisivi per la qualificazione. Emozioni. Come quelle del 5 novembre 2008, girone di Champions: Real-Juve 0-2, doppietta di Del Piero, standing ovation del Bernabeu per il capitano bianconero. E speriamo di poter aggiornare l’elenco nei prossimi mesi…

Marco Orrù