Juventus » esclusive » Bonucci e il suo segreto: ”Da 4 anni con un motivatore. Ero finito e ora…”

Bonucci e il suo segreto: ”Da 4 anni con un motivatore. Ero finito e ora…”

Leonardo Bonucci

 

BONUCCI JUVENTUS MOTIVATORE – In un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il difensore della Juventus Leonardo Bonucci racconta il suo segreto, un motivatore: ”Si chiama Alberto Ferrarini, la prima volta ho avuto paura. In meno di 30’ mi aveva detto delle cose talmente personali da impressionarmi. Chi era questo sconosciuto che scavava dentro di me dando l’impressione di conoscermi da sempre? “Leo, lascialo stare” ripetevo nei 10 giorni successivi. E invece… Da 4 anni lavoriamo insieme: allora frequentavo la tribuna dello stadio di Treviso oggi sono alla Juve e in Nazionale. Come mi aveva scritto in un bigliettino dopo il terzo incontro. Chi non conosce certe situazioni può sorridere. Capisco. Qualche compagno di squadra mi prende in giro. Ci sta, perché magari faccio e parlo di cose che non comprendono. Ho imparato a non giudicare grazie ad Alberto. Al posto loro proverei questa esperienza: a me ha dato tantissimo”.

Marco Orrù