Juventus » Juventus news » Fabio Quagliarella, perchè quel gesto al momento del cambio?

Fabio Quagliarella, perchè quel gesto al momento del cambio?

Fabio Quagliarella

 

JUVENTUS QUAGLIARELLA – Fa molto discutere tra i tifosi bianconeri il clamoroso sfogo di Fabio Quagliarella al momento del cambio nella partita di ieri contro il Milan. L’attaccante napoletano, che da qualche tempo a questa parte si è meritato a suon di gol una maglia da titolare, ieri è apparso spento, come la maggior parte dei suoi compagni, e la sua sostituzione a inizio ripresa poteva starci per tentare di smuovere un pò la squadra. Quagliarella, invece che accettare serenamente il cambio, ha scosso la testa al momento di tornare dal campo alla panchina e quando si è avvicinato al tecnico Alessio ha urlato qualcosa in sua direzione coprendosi col giubbotto per non farsi leggere il labiale. Supponiamo che non l’abbia certo ringraziato per il cambio, ci chiediamo il perchè di questa reazione, visto che a Quagliarella è stato dato modo in queste settimane di giocare parecchio e di esprimere il suo valore, e lo dimostrano i tanti gol segnati. Ieri ci voleva una scossa alla squadra, ed è uscito lui. Ma non ne faccia un dramma. Crediamo comunque sia solo un momento di nervosismo per una brutta prestazione e una lavata di capo di mister Conte cancellerà tutto il malcontento del giocatore.

Marco Orrù