Juventus » esclusive » Shakhtar Donetsk, Alex Teixeira: ”Sogno di giocare con Pirlo. Juve, mi libero nel 2014”

Shakhtar Donetsk, Alex Teixeira: ”Sogno di giocare con Pirlo. Juve, mi libero nel 2014”

Alex Teixeira

 

ALEX TEIXEIRA SHAKHTAR DONETSK JUVENTUS – Una delle minacce più forti che presenterà questa sera lo Shakhtar Donetsk è l’attaccante esterno Alex Teixeira, in gol all’andata allo Juventus Stadium. Lo stesso brasiliano ha ammiccato verso il club bianconero, in questa intervista a ‘Tuttosport’ che vi proponiamo: ”A Torino segnai un bel gol, voglio ripetermi. Se dovessi ancora battere Buffon, metterò il pallone sotto la maglia e il pollice in bocca per dedicare il gol a mia moglie Thais Cristina e al figlio che ci nascerà. Quelli della Juve sono difensori di alto livello. Mi ha impressionato soprattutto Chiellini, anche perché gioca dalla mia parte. Proverò ad attaccarlo in velocità, la mia natura è quella. Obiettivi personali? Crescere ancora e trasferirmi in un grande campionato europeo. Liga, Premier, ma anche l’Italia andrebbe benissimo. Non ne faccio una questione economica, in Ucraina si guadagna bene. Magari mi consentirebbe di coronare i miei due sogni: giocare con Pirlo, per un attaccante dev’essere fantastico e disputare il Mondiale con la maglia verdeoro.  In Italia non ho dubbi che mi ambienterei bene, la vostra cultura è simile alla nostra.  Il mio contratto scadrà nel 2014 e fino a quella data darò il massimo per lo Shakhtar, perché come dicevo sentiamo di poter arrivare lontano. Poi vedremo…”.

Marco Orrù