Juventus » esclusive » Juventus, ESCLUSIVO/ Rampulla: ”A Palermo come a Donetsk”

Juventus, ESCLUSIVO/ Rampulla: ”A Palermo come a Donetsk”

Michelangelo Rampulla

 

RAMPULLA JUVENTUS – L’ex portiere della Juventus Michelangelo Rampulla, ora assistente di Marcello Lippi al Guangzhou, è intervenuto in ESCLUSIVA a JuveLive per parlare di alcuni temi inerenti al momento della squadra bianconera.

Dopo la vittoria di Champions che Juve sara’ a Palermo?
“La solita Juventus, i ragazzi sono abituati a giocare partite importanti e la gara di Palermo non sarebbe stata disturbata dal risultato di mercoledì, sono tutti carichi come sempre”.

Rientra Conte, può essere un fattore?

”Il ritorno di Antonio è importante fino ad un certo punto, lui mancava solo a bordo campo ma in settimana nella preparazione delle gare c’era, in campo i giocatori devo pensare a giocare, l’allenatore conta e non conta”.

La Juventus vince facile lo scudetto? Chi sarà l’anti-Juve?

”E’ difficile vincere facile, anzi impossibile. L’anti Juve? Napoli, Inter e anche la Lazio”.

Remigare Giovanni