Juventus » esclusive » Palermo, Brienza: ”Juve, ti ricordi di me?”

Palermo, Brienza: ”Juve, ti ricordi di me?”

L'esultanza di Franco Brienza dopo il gol alla Juventus nel 2005

 

BRIENZA PALERMO JUVENTUS – Nella giornata di domenica la Juventus incontrerà il Palermo di Franco Brienza, l’attaccante che nel febbraio 2005 realizzò il gol della vittoria al Barbera contro la Juve di Capello. E alla vigilia del match con la Juventus, Brienza è tornato anche su quell’episodio: ”Quella è una serata che resta indimenticabile per me e per l´intera città di Palermo in settimana mi hanno ricordato tutti quella partita. Sarà una gara insidiosa, noi dovremo dare il massimo e forse anche qualcosa in più perché affronteremo la capolista, una squadra che sta dimostrando di essere fortissima. Conte? Lo abbraccerò, ho avuto la fortuna a lavorare con lui per un anno a Siena, ha dimostrato di essere una persona schietta e sincera. Sicuramente ha sofferto tantissimo a stare lontano dalla panchina per squalifica perché lui è uno che vuole sempre condividere gioie e dolori assieme alla squadra. Dietro i grandi risultati della Juve nelle ultime due stagioni c’è la sua mano, è un tipo molto meticoloso che lavora tanto durante tutta la settimana e sarà certamente felice di poter riassaggiare l’atmosfera del campo”.

Marco Orrù