Juventus » esclusive » Juventus, Nedved: ”Celtic? E’ andata bene”

Juventus, Nedved: ”Celtic? E’ andata bene”

Pavel Nedved

 

JUVENTUS NEDVED CHAMPIONS LEAGUE – Ecco le parole di Pavel Nedved, dopo il sorteggio degli ottavi di Champions League che ha visto la Juventus estratta contro il Celtic. Queste le parole evidenziate da JuveLive: ”La Champions League per me? Va bene vincerla anche da dirigente. Non l’ho mai potuta alzare al cielo da giocatore, speriamo che un giorno posso farlo da dirigente. Quando ho visto Mc Manaman al sorteggio mi sono spaventato, a lui feci il fallo che mi fece saltare la finale col Milan. Il Celtic? Poteva andare peggio sicuramente, però è un avversario da rispettare, ha battuto anche il Barcellona, non avremo un ambiente facile da affrontare, saranno due partite difficili. Da ora in poi serve esperienza per affrontare le partite, speriamo che i nostri giocatori ne abbiano a sufficienza. Percentuali? Difficile dirlo, se giochiamo da Juve e con concentrazione, abbiamo buone possibilità di passare il turno. Il Milan? A loro è andata peggio di noi, non riesco a dare percentuali… Noi dobbiamo metterci alla pari con loro per quanto riguarda l’intensità della partita, poi noi tecnicamente siamo più forti. Se riusciamo a fare bene in trasferta, poi al ritorno saremo avvantaggiati. Attaccanti sul mercato? No, io non sono andato ad osservare nessuno, siamo contenti della squadra che abbiamo e di come il nostro mister Conte abbia dato un ottimo gioco alla squadra, a me piace molto, è una grande soddisfazione per me. In difesa? Sì, qualcosa manca, l’infortunio di Chiellini ci ha colto di sorpresa, qualcosa faremo”.

Marco Orrù