Juventus » Calciomercato Juventus » Calciomercato, la Juve sta progettando un affare rischioso, ma…

Calciomercato, la Juve sta progettando un affare rischioso, ma…

Dirigenza bianconera

CALCIOMERCATO JUVENTUS ROSSI / TORINO- A stare alle ultime notizie di calciomercato, sembra che la Juve stia monitorando la situazione dell’attaccante del Villareal, Giuseppe Rossi. Il talento itao-americano, che prima dell’infortunio era appettito da molti club, sta recuperando e in vista dei Mondiali 2014 conta di rientrare nel giro della Nazionale di Cesare Prandelli e se tornasse ai livelli di un tempo, potrebbe riottenere quel posto che ora sono a contenderselo Destro ed El Shaarawy. E quale miglior squadra potrebbe rilanciarlo se non la Juve che annovera nelle sue fila già un gruppo cospicuo di azzurri? Malgrado Rossi sia fermo da tempo, il suo prezzo si aggira tra i 15 e i 18 milioni, ma  Marotta, su suggerimento di Conte potrebbe anticipare la concorrenza, soprattutto dell’Inter, facendo un’offerta di 12 milioni. L’intenzione è quella d’impostare un accordo con diritto di riscatto, così nel caso il calciatore non dimostri di essere recuperato appieno, con il cotrollo dei dati elaborati dallo staff medico, la società bianconera non sarebbe obbligata a completare l’operazione. Se tutto fosse vero, questo potrebbe essere un affare o è un rischio che la Juve non può permettersi?