Juventus » esclusive » Juventus, Marotta: “Garrone mi ha trasmesso rigore morale”

Juventus, Marotta: “Garrone mi ha trasmesso rigore morale”

Giuseppe Marotta

JUVENTUS MAROTTA / MILANO- La morte del Presidente Garrone ha sconvolto tutto il mondo calcistico e maggiormente chi aveva avuto modo di conoscerlo e lavorare con lui, Beppe Marotta. L’amministratore delegato bianconero attraverso i microfoni di Sky ha ricordato il suo ex Presidente: “Quando si parla dell’abbandono di una persona è molto difficile esprimere quello che si pensa. Devo a lui il mio arrivo alla Juventus, i nove anni trascorsi con Garrone mi sono serviti molto. Era una persona di grande etica e moralità, mi ha trasmesso grande rigore morale, fondamentale per il corso della mia carriera. E’ una mancanza troppo forte per me, lo ricordero per sempre e credo che molti dirigenti dovrebbero apprendere da lui i valori dello  sport”.