Juventus » Juventus news » Juventus-Lazio, i numeri del match mostrano i rimpianti bianconeri

Juventus-Lazio, i numeri del match mostrano i rimpianti bianconeri

Juventus-Lazio

 

JUVENTUS LAZIO NUMERI – Esattamente come la gara di campionato giocata a metà dicembre. Il giorno dopo Juventus-Lazio di Coppa Italia, le statistiche sono tutte a favore dei bianconeri. Punteggio finale a parte, purtroppo. Il dato che maggiormente emerge è quello dei tiri verso la porta. Doppi quelli della squadra di Conte, un 20 a 10 che la dice lunga. Come doppi (anzi di più) sono quelli nello specchio della porta, cioè 9 a 4 che mette ancora una volta in evidenza i meriti del portiere Marchetti, nuovamente “mvp” allo Juventus Stadium. Più equilibrati, ma sempre con predominio juventino, gli altri indici. Possesso palla sul 52 a 48, angoli 8 a 7, palle giocate 640 a 559, supremazia 12 minuti a 11. Più netta la percentuale di pericolosità con un 63 a 40. Tanta Juve anche nelle classifiche dei singoli. Nei tiri comandano Matri (5) e Pogba (4), davanti ai 3 di Flocccari e Mauri. Così come nelle palle recuperate, con le 29 di Vidal e le 28 di Pogba a precedere le 24 di Biava e Cana. L’ottima prova di Pogba emerge anche nella classifica dei passaggi riusciti dove precede altri tre compagni di squadra: 57 quelli del francese, 52 quelli di Giaccherini e Marrone, 45 quelli di Vidal.

Fonte: Juventus.com

Marco Orrù