Juventus » Juventus news » Juve, ti ricordi di lui? Il lento declino di un ex promessa bianconera

Juve, ti ricordi di lui? Il lento declino di un ex promessa bianconera

Juventus

 

JUVENTUS – Vi ricordate di Davide Lanzafame? Centrocampista offensivo della Juventus qualche anno fa, ha fatto le giovanili nel club bianconero e prometteva tantissimo. Classe ’87, nativo di Torino, non ha mantenuto tutte le promesse che facevano di lui un giovane campione. Dopo aver vinto tutto a livello giovanile esordisce in maglia Juve nell’anno della Serie B, in un match col Bari. Ed è proprio nel club pugliese che approda l’anno successivo in prestito per farsi le ossa: 37 presenze e 10 reti con Antonio Conte in panchina. Nell’operazione Amauri viene ceduto al Palermo, ma ne viene conservata la metà del cartellino. In rosanero esordisce in Serie A, ma ha poco spazio e torna al Bari in prestito in Serie B, con il quale vince il campionato con Conte in panchina. L’anno successivo, in Serie A, va in prestito al Parma: gioca 27 partite e sigla 7 reti, di cui una doppietta alla Juventus, ma non trova continuità e torna alla Juve, dove sembra che si possa puntare su di lui. Ma è un fuoco di paglia perchè disputa solo 3 presenze in campionato e a gennaio passa al Brescia, ma anche lì delude. Al termine dell’anno la Juventus non mette nemmeno un euro nella busta e il cartellino passa interamente al Palermo, storia dello scorso anno. Il Catania lo prende in comproprietà, ma è l’ennesima delusione. In questa stagione ha passato i primi sei mesi a Grosseto, deludendo ancora, ed è notizia di oggi il suo passaggio in prestito all’Honved, club ungherese, non proprio il top dei top. Un talento relativamente ancora giovane, ma che finora ha deluso tantissimo.

Marco Orrù