Juventus » esclusive » Roma-Juventus, Conte: “Chiedo solo rispetto…”

Roma-Juventus, Conte: “Chiedo solo rispetto…”

Antonio Conte (Getty Images)

ROMA-JUVENTUS CONTE / ROMA- Ecco le dichiarazioni rilasciate su Sky da Conte al termine della partita: “Io l’ho detto in tempi non sospetti, prima di giocare contro la fiorentina che potevamo pagare la stancgezza della terza partita. questa è l’unica scusante che posso dare. Oggi non abbiamo giocato di squadra, ma un giorno in più di recupero ci sarebbe stato d’aiuto. Io chiedo solo un po’ di rispetto in più quando si stilano i calendari, per una squadra che sta facendo un grande percorso in Champions. Abbiamo fatto sicuramente un passo indietro rispetto alla partita di Champions. Oggi ho parlato alla squadra e volevo che mi dicessero chi non se la sentiva, ma nessuno si è tirato indietro, quindi non mi sento di aver sbagliato nelle scelte. Tanto come la fai fai sbagli comunque. Il campo ha dato una risposta negativa, ma cerchiamo di fare tesoro di questo, non possiamo andare a braccio, dobbiamo sempre giocare da squadra. C’era qualcuno che avrebbe voluto in campo Asamoah già in Champions e abbiamo visto che oggi sembrava un pesce fuor d’acqua. Io sono il primo a dire che oggi abbiamo meritato da perdere, però ripeto dateci la possibilità di recuperare, andiamo a vedere chi ha giocato più partite tra Juve e Napoli”.

Diego Pedullà