Juventus » esclusive » Juventus-Celtic, Pirlo mette tutti sugli attenti: ”Mi ricordo la finale di Istanbul…”

Juventus-Celtic, Pirlo mette tutti sugli attenti: ”Mi ricordo la finale di Istanbul…”

Andrea Pirlo (getty images)

 

JUVENTUS CELTIC PIRLO – Alla vigilia del match col Celtic, Andrea Pirlo ha parlato al quotidiano scozzese ‘The Scottish Sun’. Visto il punteggio dell’andata (0-3), si può pensare che domani sarà una passeggiata. Non lo pensa così il centrocampista bianconero che rivela: ”Non dimenticherò mai la partita di Istanbul contro il Liverpool, ai tempi del Milan — riporta ‘La Gazzetta dello Sport—. E’ una partita che ricorderò a me stesso prima del Celtic. Oggi siamo in una posizione ottima e ci aspettiamo di superare il turno dopo il risultato di Glasgow, però non possiamo pensare di alzare il piede dall’acceleratore. Mi aspetto un Celtic ferito, quella scozzese è una squadra molto orgogliosa. Il modo in cui li abbiamo sconfitti in casa loro è stato netto, e sono convinto che cercheranno la vendetta. Ma se staremo concentrati andremo avanti noi, ne sono sicuro. Rispettiamo i nostri avversari, detto questo fallire contro gli scozzesi a Torino sarebbe uno dei più grandi disastri della storia juventina. Il proseguo in Champions?Dobbiamo essere realisti — conclude Pirlo —, sappiamo che non siamo i favoriti per la Champions League. La logica dice Bayern Monaco, Real Madrid, Manchester United e anche Barcellona, nonostante la sconfitta di Milano. La cosa più importante che possiamo fare è rimanere concentrati contro il Celtic, e poi vedremo ciò che il sorteggio ci offrirà”.

Marco Orrù