Juventus » Calciomercato Juventus » Calciomercato, ad oggi ecco quali sono le strategie bianconere sul mercato degli attaccanti

Calciomercato, ad oggi ecco quali sono le strategie bianconere sul mercato degli attaccanti

Agnelli e Nedved (getty images)

 

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Mai come nel corso di queste settimane ci sono state così tante voci di mercato sulla Juventus. E il mercato estivo è lontano ancora più di tre mesi. Le trattative, si sa, si impostano adesso. E allora, al 9 marzo, facciamo chiarezza sulle strategie bianconere, in particolare sul reparto d’attacco. Dopo Llorente arriverà un altro top player e il favorito numero uno è Alexis Sanchez, per vari motivi. Ha amici cileni nella Juve, piace a Conte da tempo, ha un prezzo di 20 milioni accessibile per le casse della Juve e anche il suo ingaggio rientra nei parametri bianconeri. Per quanto riguarda Luis Suarez, è una trattativa molto complicata. L’uruguaiano costa il doppio di Sanchez e su di lui c’è una concorrenza spietata. In Italia piace Jovetic, ma trattare con la Fiorentina per adesso alla Juve è quasi impossibile. Se si inserirà la famosa clausola di circa 30 milioni sul suo contratto, allora si potrà fare, altrimenti no. Potrebbe invece arrivare Belfodil del Parma e questa è una trattativa molto calda. A fargli posto sarà Quagliarella. Confermati Matri, Giovinco e Vucinic, ma occhio alle offerte ‘irrinunciabili’ per quest’ultimo. Detto che Bendtner e Anelka non verranno confermati, resiste la pista Zaza, ma questo è un discorso per il futuro. Gabbiadini e Immobile, o uno dei due, potrebbero essere testati in ritiro, ma è probabile che giocheranno ancora una volta in Serie A in qualche altra squadra. Questi gli scenari ad oggi.

Marco Orrù