Juventus » Juventus news » Calcioscommesse, Conte da Palazzi: c’è il rischio di una nuova omessa denuncia!

Calcioscommesse, Conte da Palazzi: c’è il rischio di una nuova omessa denuncia!

Antonio Conte (getty images)

 

CONTE PALAZZI CALCIOSCOMMESSE BARI – Conte VS Palazzi, atto secondo. Quest’oggi il tecnico della Juventus verrà interrogato dal Procuratore Federale a Bari per l’inchiesta barese che indaga sui match del club pugliese ai tempi di Conte in Serie B. ”Ogni valutazione potrà essere fatta solo dopo le audizioni di lunedì”. Questo è quello che emerge dalla Procura di Bari. Lunedì è oggi e c’è Conte come interrogato speciale. Come riporta la Gazzetta dello Sport, quelli andati in scena nei giorni scorsi avevano praticamente scagionato Conte, che non sapeva nulla sulle combine dei suoi giocatori. Ma c’è una voce fuori dal coro, quella di Simone Bonomi, ora al Sorrento, ma qualche anno fa al Bari col tecnico bianconero. Quest’oggi, inoltre, parlerà anche Kutuzov, che ai magistrati baresi aveva dichiarato: ”L’allenatore Conte ci disse che lui era con noi se anche non avessimo giocato con il massimo impegno con la Salernitana, dal momento che avevamo già vinto il campionato. Conte disse questa cosa, a tutta la squadra, perché credo avesse sentito qualche voce che circolava negli spogliatoi sul non giocare al massimo contro la Salernitana”. E questo per la giustizia sportiva potrebbe essere omessa denuncia. E di conseguenza un altro rischio squalifica. Staremo a vedere cosa succederà nella giornata di oggi..

Marco Orrù