Juventus » esclusive » Juventus, Marotta tuona: ”Accolti sempre con pietre e bastoni, siamo tornati ai tempi dei gladiatori”

Juventus, Marotta tuona: ”Accolti sempre con pietre e bastoni, siamo tornati ai tempi dei gladiatori”

Beppe Marotta (getty images)

 

MAROTTA JUVENTUS – Il DG della Juventus Beppe Marotta è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio 1, nella trasmissione ‘Radio Anch’io Sport’, dove ha parlato del clima intimidatorio che ricevono i bianconeri in ogni trasferta. Ecco le sue parole, riprese dall’edizione online di Tuttosport: ”La situazione sta degenerando: ogni volta che andiamo in trasferta veniamo scortati da blindati della polizia e accolti da bastonate e lanci di pietre. Sicuramente il tifo può diventare vessatorio. Ci sono situazioni non solo riconducibili al tifo. Mi sembra di essere tornati al tempo dei romani e dei gladiatori, ‘mors tua, vita mea’, ma la situazione deve essere allargata, è una questione di cultura e di educazione e bisogna trovare gli elementi che possano acculturare questi ragazzi”.

Marco Orrù