Juventus » Juventus news » Razzismo, duro Boateng: ”Trattato come un animale”

Razzismo, duro Boateng: ”Trattato come un animale”

Kevin Prince Boateng (getty images)

 

Sportmediaset riporta le parole di Boateng al processo contro i ‘buuh’ razzisti subiti dal giocatore nella gara amichevole con la Pro Patria. Ecco le sue dure parole: ”Ogni volta che toccavo palla sentivo cori indirizzati nei miei confronti, dei buh buh che ricordano i versi degli animali. Penso che mi abbiano insultato perché la mia pelle non è bianca, succedeva anche in Germania e per me si tratta evidentemente di atti di razzismo”.

Marco Orrù