Juventus » Juventus news » Milan, Boateng all’ONU: ”Il razzismo è come la malaria”

Milan, Boateng all’ONU: ”Il razzismo è come la malaria”

Boateng, quest'oggi all'ONU (getty images)

 

Kevin Prince Boateng ha parlato oggi nella sede dell’ONU in merito al caso di razzismo che lo ha coinvolto a inizio gennaio. Ecco le sue parole, riportate da Sky: ”Pensare di poter sconfiggere il razzismo ignorandolo è il più grosso errore che possiamo commettere: esso è come una malaria, e non ha antibiotici. Bisogna andare nella palude e combatterlo”.