Juventus » Calciomercato Juventus » Calciomercato, Marotta spaventa tutti: ”Il top player non arriverà”

Calciomercato, Marotta spaventa tutti: ”Il top player non arriverà”

Beppe Marotta (getty images)

 

CALCIOMERCATO MAROTTA JUVENTUS- Nel post partita di Juventus-Bayern Monaco, il DG della Juventus Beppe Marotta spaventa tutti quei tifosi che aspettavano il top player per la prossima stagione. Ecco le sue parole: ”Non dimentichiamo che abbiamo da poco iniziato un nuovo ciclo. Rispetto a tre stagioni fa, sono rimasti soltanto quattro giocatori della vecchia guardia: Buffon, Chiellini, De Ceglie e Marchisio. Ci vuole tempo per riportare la Juventus ai fasti del passato. Nel frattempo, rispetto a 10 anni fa, è cambiato anche lo scenario economico generale: prima le italiane erano leader nel fatturato, ora il nostro calcio è molto più debole. Restiamo al Bayern? Beh, loro hanno un fatturato doppio rispetto al nostro. Non è un caso se su quattro semifinaliste ci siano due tedesche e due spagnole, sono questi i modelli di riferimento. Il Bayern in questo momento è più forte di noi indipendentemente dal fatto di avere uno o due attaccanti in più, anzi: devo ringraziare i ragazzi per il grande impegno che hanno profuso. Il discorso è ben più ampio. Noi abbiamo fatto una esperienza, appena conclusa, in Champions: ci siamo resi conto che per colmare il gap tra noi, squadra italiana, e le altre big occorrono tempo e denaro. Il tempo è sinonimo di lavoro e abnegazione, ciò che Conte sta mettendo e facendo mettere. Quanto al denaro, beh: quando il movimento italiano nel complesso aumenterà il fatturato, anche noi avremo più disponibilità sul mercato. Proprio ciò che ricordavo prima, vale a dire il fatto che in questi tre anni abbiamo rivoluzionato la squadra, indica che giocoforza abbiamo dovuto usare risorse importanti per consolidare il gruppo. Ora non siamo nelle condizioni, come invece lo è il Bayern, di acquistare tutti gli anni un giocatore da 40 milioni di euro”.

Marco Orrù