Juventus » esclusive » Juventus-Bayern, Di Livio: “E’ mancato un guizzo alla Del Piero”

Juventus-Bayern, Di Livio: “E’ mancato un guizzo alla Del Piero”

Alex Del Piero - Getty Images

JUVENTUS-BAYERN DI LIVIO / TORINO– L’ex ala della Juventus Campione d’Europa, il “soldatino” Angelo Di Livio, si è espresso in merito all’uscita della Juve in Champions. Ecco le sue parole rilasciate nella trasmissione “La Juve è sempre la Juve”, in onda su t9: “Il Bayern si è dimostrato nettamente più forte, però la partita di ritorno poteva anche mettersi in un certo modo. E’ mancato un episodio nel primo tempo che poteva cambiare le cose. Se in quelle due punizioni capitate alla Juve ci fosse stato Del Piero una l’avrebbe messa dentro. Invece di prendere giocatori come Bendtner e Anelka, con la conferma di Del Piero si avrebbe avuto qualcosa in più. E io lo so per certo che Alex pur di chiudere la carriera alla Juve sarebbe stato disposto anche ad andare in tribuna. Pirlo è in un periodo che anche in campionato non è brillantissimo e questo potrebbe essere un campanello d’allarme. A mio parere per rinforzare la squadra ci vogliono tre acquisti, uno per reparto”.