Juventus » esclusive » Juventus-Milan, ESCLUSIVO/ Rampulla: “Non sarà facile, ma la Juve può farcela”

Juventus-Milan, ESCLUSIVO/ Rampulla: “Non sarà facile, ma la Juve può farcela”

Michelangelo Rampulla

JUVENTUS-MILAN RAMPULLA / TORINO – Abbiamo raggiunto oggi in ESCLUSIVA Michelangelo Rampulla, ex numero 12 della Juventus.

Juve ad un passo dal titolo….Milan ultimo ostacolo? Che partita vedremo?
“Non facile,il Milan è una buona squadra e ha un obiettivo altrettanto importante da raggiungere. Però se la Juve gioca concentrata, senza lasciarsi “emozionare”troppo dalla posta in palio, credo che, alla fine possa farcela a vincere la partita”.

Quale Juve-Milan ricordi con più piacere?
“Milan-Juve 1-3, campionato 1992/93, una partita molto bella. E’ stata la mia prima sfida contro il Milan giocata da titolare con la maglia della Juve. Sotto di un gol dopo 10 minuti, abbiamo rimontato e vinto a San Siro, bellissimo ricordo”.

Per l’Europa cosa manca? 
“Purtroppo le altri grandi società europee dispongono di maggiori risorse economiche per comprare i grandissimi campioni, che sono quello che servono per essere competitivi a livello europeo. Credo che il maggior handicap sia questo per il momento”.

Il tuo ricordo di Conte da compagno?
“Antonio era un ragazzo molto introverso fuori dal campo, ma durante le partite si trasformava (anche negli allenamenti) e diventava un trascinatore come lo è adesso e si vede”.

Giovanni Remigare