Juventus » esclusive » Milan, Galliani: ”Noi meglio della Juve, lo dicono i numeri”

Milan, Galliani: ”Noi meglio della Juve, lo dicono i numeri”

Adriano Galliani (getty images)

 

MILAN JUVENTUS GALLIANI – Durante una chiacchierata con alcuni tifosi del Milan in una videochat organizzata dalla Gazzetta dello Sport, l’Amministratore Delegato Adriano Galliani ha risposto ad alcune domande, riguardanti anche il duello tra i rossoneri e la Juventus. Ecco le sue parole, come al solito sempre alla ricerca di un vantaggio della sua squadra: ”Se i 15 punti che separano il Milan dalla Juve rispecchiano la reale differenza di valori? Vorrei sottolineare che è lo stesso distacco presente dopo le prime otto giornate. Vuol dire che da ventiquattro turni stiamo facendo gli stessi punti dei bianconeri. Ritengo che la nostra squadra non sia inferiore alla loro. D’altra parte, stiamo viaggiando con il medesimo ritmo da tre quarti di campionato. Direi proprio che non c’è alcun divario da colmare. Se il prossimo campionato Milan e Juve ripartissero con le stesse formazioni di quest’anno, state tranquilli che nelle prime otto partite non prendiamo 15 punti di distacco. La competitività di un club va misurata su un arco temporale lungo. Ecco perché io mi sono ricavato un ranking tutto italiano, dove viene fuori che nelle ultime cinque stagioni il Milan è quella che ha fatto più punti di tutte. Conte ci vuole spedire ai preliminari? Non ci casco, non voglio caricare questa vigilia. Loro cercheranno di vincere, noi pure, d’altra parte sono due anni che con loro lottiamo fino alla fine. Ibra alla Juve? E’ un grande professionista e mi è spiaciuto cederlo, ma prende cifre non compatibili col Milan. Comunque i calciatori sono dei professionisti e possono decidere di cambiare squadra, quindi non proverei alcun fastidio”.

Marco Orrù