Juventus » Juventus news » Calciopoli, De Santis: “Ho fatto perdere la Juve”

Calciopoli, De Santis: “Ho fatto perdere la Juve”

De Santis - Getty Images

CALCIOPOLI DE SANTIS – Oggi Massimo De Santis ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva della sentenza di respingere la sua richiesta di risarcimento nei confronti dell’Inter per l’ “Operazione Ladroni”: “L’Inter non si è difesa, ha detto che non c’entrava niente, come se le prove non contassero. E’ stato detto che Facchetti non aveva potere di fare niente: oggi è stata scritta una brutta pagine per la giustizia italiana. Andremo avanti fino alla Cassazione. C’è un pregiudizio verso di me dopo la mia condanna al processo di Napoli, poi si è visto che non ho aiutato la Juventus anzi semmai l’ho fatta perdere: sulle intercettazioni è stato fatto un taglia e cuci di comodo. Moratti? Sento che si lamenta degli arbitri ma sulla Giustizia Sportiva certo non si può lamentare…”.