Juventus » Juventus news » Juventus, Mutu-Chelsea. I blues vogliono ancora i 17 milioni. Anche i bianconeri coinvolti?

Juventus, Mutu-Chelsea. I blues vogliono ancora i 17 milioni. Anche i bianconeri coinvolti?

Juventus (getty images)

 

JUVENTUS CHELSEA MUTU/LONDRA – In casa Juventus c’è apprensione per una questione datata legata ad Adrian Mutu, l’ex giocatore dei bianconeri, che ha una controversia col Chelsea risalente al 2004. Ricordiamo i fatti. In quell’anno, il rumeno dopo essere risultato positivo al test antidoping per assunzione di cocaina, era stato squalificato per 7 mesi. Abramovich decise di trascinarlo in tribunale per danni. In base a una sentenza del Tas, datata 31 luglio 2009, Mutu era stato condannato a pagare una multa al suo ex club per una cifra pari a 17,2 milioni di euro, soldi mai pagati dal giocatore. Cosa c’entra la Juve? Nel 2005 passò al club bianconero, era l’era Moggi, a parametro zero, dopo essersi svincolato dal Chelsea. I blues trascinano in questa storia anche i bianconeri proprio per questo fatto. Un portavoce del Chelsea ha fatto sapere ieri che il club è determinato a recuperare almeno una parte dei 17,2 milioni di euro che Mutu rifiuta di pagare: ”I nostri legali stanno cercando di ottenere giustizia e andremo fino in fondo”. Una piccola grana da risolvere per la dirigenza juventina.

Marco Orrù