Juventus » esclusive » Juventus, Alessio e Carrera: ”Rimaniamo ai fianchi di Conte. A breve parlerà con la società e…”

Juventus, Alessio e Carrera: ”Rimaniamo ai fianchi di Conte. A breve parlerà con la società e…”

Angelo Alessio (getty images)

 

ALESSIO CARRERA JUVENTUS – I due collaboratori tecnici più stretti di Antonio Conte, Angelo Alessio e Massimo Carrera, coloro che si sono alternati in quei mesi dove il tecnico salentino era squalificato, hanno presenziato quest’oggi alla conferenza stampa alla vigilia di Atalanta-Juventus. Queste, in sintesi, le loro parole: ”In queste tre giornate verrà dato spazio a chi ne ha avuto di meno durante l’anno -riporta il sito di Tuttosport -. L’obiettivo è quello di vincere il record di punti di Capello prendendoci le ultime tre partite. Dopo due scudetti consecutivi vinti, sarebbe importante raggiungere un altro record. E’ il terzo anno che lavoro con Antonio – spiega Alessio -, e sono stati tre anni pieni di successi. Conte è un leader ed è un vincente. Io  resto alle sue direttive e seguire Antonio per me è un onore. Intraprendere una carriera di tecnico? Io voglio restare fedele a Conte e credo che anche lui sia felice del mio contributo”. ” La penso come lui – ribatte Carrera -. Siamo uno staff unito. Abbiamo fatto tanti sacrifici per vincere e un gruppo così è un mattone per costruire una squadra vincente come lo è la Juve.  Antonio è un vincente e vuole sempre migliorarsi. Vedremo a breve quale sarà il suo pensiero. Vi dico che non ha parlato nè con Marotta, nè con il presidente. Quindi le voci di un suo addio sono senza fondamento. Aspettiamo l’incontro e vedremo. Rosa da potenziare? Noi veniamo da otto vittorie consecutive in campionato e abbiamo vinto lo scudetto con tre giornate d’anticipo. A questi ragazzi vanno solo fatti i complimenti. E poi a me non sembra che la Juve sia una squadra logora visto che va sempre in campo per vincere. Abbiamo fatto due anni stupendi con due scudetti”.

Marco Orrù