Juventus » Juventus news » Conte svela cosa gli disse Buffon dopo la papera su Bertolacci!

Conte svela cosa gli disse Buffon dopo la papera su Bertolacci!

Gigi Buffon (getty images)

CONTE AUTOBIOGRAFIA BUFFON – E’ uscita l’autobiografia di Antonio Conte: “Testa, cuore e gambe” scritta insieme ad Antonio Di Rosa. Il mister bianconero rivela un particolare interessante dello scorso Scudetto: “Mercoledì 2 maggio 2012, Juventus Stadium, 85˚ minuto di Juve-Lecce. Barzagli appoggia la palla all’indietro a Buffon, che sbaglia lo stop e di fatto la regala a Bertolacci: gol. 1-1 a 5’ dalla fine. Mi metto istintivamente le mani nei capelli: non tanto per il gol, quanto per Gigi, che infatti è come scioccato… La squadra vive attimi di smarrimento. A due giornate dalla fine, i giochi sono riaperti. Solo un punto di vantaggio sul Milan… Dopo la partita, cerco di rincuorare i giocatori, di non infierire, ma vado a casa molto amareggiato. A mezzanotte sento il segnale di un sms in arrivo. E’ di Gigi. «Scusa Antonio, ho sbagliato. Avrei preferito rompermi i legamenti piuttosto che fare un errore così grossolano». Gli rispondo subito: «Non ti devi scusare per niente e con nessuno. Perché la tua storia è lì, davanti a tutti. Hai dato tantissimo alla Juventus e alla Nazionale. Non devi scusarti con me, né con i compagni, né con i dirigenti, né con i tifosi: stai dando il massimo e darai ancora di più». E’ un episodio che contiene tutto: il mio rapporto con la squadra, la stima reciproca coi fuoriclasse, lo spirito che aleggia tra di noi. Lo Scudetto nasce da queste cose, in questi frammenti di storia, costruito giorno dopo giorno”.