Juventus » Calciomercato Juventus » Juventus, contro il Cagliari per osservare da vicino alcuni obiettivi

Juventus, contro il Cagliari per osservare da vicino alcuni obiettivi

Juventus (getty images)

 

JUVENTUS CAGLIARI – La partita di questo pomeriggio contro il Cagliari servirà alla Juventus anche per osservare da vicino, per la terza volta in stagione, alcuni obiettivi che militano nella squadra di Pulga e Lopez. Per esempio Radja Nainggolan, un centrocampista che piace da tempo ai bianconeri. Si tratta di un giocatore di grandi qualità, tecniche e fisiche, che farebbe davvero comodo a Conte per il suo centrocampo dinamico. Costa tanto e forse la Juve spenderà i suoi soldi in un altro reparto. In attacco per esempio. Proprio dal Cagliari è arrivato Matri qualche anno fa e tutto sommato la sua esperienza in bianconero è più che positiva. C’è Ibarbo, che si è rivelato soprattutto quest’anno, un attaccante potente e velocissimo, quello che manca alla rosa bianconera; c’è Pinilla, già cercato dalla Juve a gennaio come alternativa, uno che quando è in giornata può fare la differenza; c’è soprattutto Marco Sau, vera rivelazione di questo campionato di Serie A, autentico folletto imprevedibile dell’attacco sardo. Infine, per il reparto difensivo, ecco Davide Astori, nome tornato prepotentemente in auge in casa bianconera. Lo vuole il Milan, sarebbe il degno erede di Barzagli per il futuro. Intanto oggi sfideranno la Juve allo Juventus Stadium, sognando magari un giorno l’approdo nella squadra bi-campione d’Italia…

Marco Orrù