Juventus » Calciomercato Juventus » Juventus, ecco i pro e i contro dell’affare Ibra

Juventus, ecco i pro e i contro dell’affare Ibra

Zlatan Ibrahimovic' (getty images)

 

IBRAHIMOVIC PSG JUVENTUS – Dopo i pro e i contro dell’operazione legata a Gonzalo Higuain, ecco quelli su Zlatan Ibrahimovic’, sempre con l’aiuto del Corriere dello Sport. Iniziamo dai pro. Assieme alla moglie vuole tornare in Italia ed è pronto a ridursi l’ingaggio. E’ un grande bomber, 28 gol in 50 partite quest’anno. Zero problemi di adattamento visto che conosce il nostro calcio a memoria. Infine, il Psg non farà problemi a lasciarlo andare via, visto che lui stesso chiederà di essere ceduto. Ora, ecco i contro. Ha 31 anni e per spalmare il suo ingaggio chiederà un contratto lungo. E’ un trascinatore, ma condiziona la squadra e il modulo da adottare. In Europa, spesso non è decisivo. Anche quest’anno solo 3 gol in Champions League. Il Psg è disposto a cederlo, ma non faranno sconti.

Marco Orrù