Juventus » Calciomercato Juventus » Calciomercato, Falcao al neopromosso Monaco. Ecco la morale della favola di questa storia

Calciomercato, Falcao al neopromosso Monaco. Ecco la morale della favola di questa storia

Radamel Falcao (getty images)

 

FALCAO MONACO ATLETICO MADRID – ”I Campioni vanno solo in società prestigiose e che militano almeno in Champions League”. Questa è sempre la frase che abbiamo sentito dire da procuratori, Presidenti e addetti ai lavori. Radamel Falcao, uno degli attaccanti più forti del Pianeta, passa al Monaco, club francese appena promosso in Ligue 1 per 60 milioni di euro. Verrebbe da chiedersi, a questo punto: ma di cosa stiamo parlando? La cantilena del campione in un grande club ora non esiste più. I giocatori vanno dove ci sono i soldi. Punto. E’ questa la verità. Dopo Thiago Silva e Ibrahimovic al Psg, che quest’anno ha vinto il campionato dopo 19 anni di digiuno, non certo un top club, ecco l’esempio del colombiano, al quale andranno, per il soggiorno a Montecarlo, ben 12 milioni di euro a stagione. Il Monaco dei russi, allenato da Claudio Ranieri, vale più di un Barcellona, un Real Madrid, un Chelsea, un Manchester United o un Bayern Monaco. Per non parlare della Juventus. Ecco, proprio del club bianconero vogliamo parlare per concludere. Di fronte a queste cifre, la dirigenza bianconera cosa può fare? Risposta: niente. Di fronte a queste cifre astronomiche si deve pensare a cambiare obiettivi, cercando di arrivare al nuovo Falcao. Però, non ripeteteci più la storiella del Campione in una grande squadra. Non è più così…

Marco Orrù