Juventus » esclusive » Juventus, Conte: ”Non faremo come l’Inter post Triplete”

Juventus, Conte: ”Non faremo come l’Inter post Triplete”

Antonio Conte (getty images)

 

CONTE JUVENTUS – Antonio Conte, dopo l’udienza dal Papa, si è soffermato a parlare con i giornalisti del futuro della Juventus. Ecco le parole riportate dal Corriere dello Sport: ”Vogliamo essere una delle squadre di riferimento in Europa. Dobbiamo mettere un altro mattone. Dobbiamo crescere ma crescere non significa vincere sempre perché si può anche vincere e non costruire nulla. Faccio un esempio: l’Inter del Triplete. In quella stagione hanno vinto tutto, hanno raggiunto l’apice ma non hanno costruito nulla. Non hanno vinto più, quest’anno hanno fatto male eppure sono passati appena tre anni dal Triplete. Lo scorso anno abbiamo vinto lo scudetto rimanendo imbattuti, quest’anno abbiamo fatto più punti e raggiunto l’obiettivo con tre giornate di anticipo. Abbiamo attraversato momenti molto brutti e i successi di oggi qualche anno fa sarebbero apparsi impensabili. Bisogna guardare al passato per apprezzare il presente e migliorare nel futuro. Mi guardo indietro e rivedo la Juve delle tre finali di Champions consecutive. Sembrava tutto facile, come bere un bicchiere d’acqua. Invece, mamma mia… Dobbiamo sempre aver fame, non dare nulla per scontato, ci vuole passione e pazienza. L’incontro con la società? Io non ho posto alcuna condizione. E’ stato un confronto aperto dopo due anni in cui la squadra non ha dato il cento per cento ma il centodieci per cento. Un confronto per far capire a tutti l’importanza di continuare a crescere perché, come ha detto il nostro presidente, Andrea Agnelli, l’unica cosa che conta per una squadra come la Juve è la vittoria”.

Marco Orrù