Antonio Conte (getty images)

 

CALCIOSCOMMESSE PROCURA DI BARI ANTONIO CONTE – Erano attesi per questa mattina i deferimenti emessi dal Procuratore Palazzi riguardanti il calcioscommesse e in particolare sulle presunte combine in Bari-Treviso 0-1 (maggio 2008) e Salernitana-Bari 3-2 (maggio 2009). Antonio Conte, come tecnico del Bari, rischiava una seconda omessa denuncia, insieme anche ad altri giocatori dei pugliesi, fra cui l’obiettivo bianconero Ranocchia dell’Inter, ma la loro posizione è stata archiviata definitivamente da Palazzi. Finisce così per sempre questa brutta storia per il tecnico della Juve, che suo malgrado ha dovuto pagare con un squalifica di 4 mesi da agosto a dicembre 2012.

Marco Orrù