Juventus » Juventus news » dal campo » Confederations Cup, Brasile-Messico: 2-0 – Un incontenibile Neymar trascina i verdeoro!

Confederations Cup, Brasile-Messico: 2-0 – Un incontenibile Neymar trascina i verdeoro!

Neymar dopo la prodezza contro il Messico - Getty Images

CONFEDERATIONS CUP NEYMAR / FORTALEZA – Un gol al volo di sinistro che va a infilarsi alla destra del portiere: è questo il secondo squillo di Neymar che sblocca dopo pochi minuti la partita contro il Messico. Il talentuoso attaccante, pagato a peso d’Oro dal Barcellona, bissa il gol altrettanto spettacolare realizzato nella gara d’apertura contro il Giappone. Il primo tempo non ha vissuto molti sussulti, a parte la prodezza dell’asso brasiliano, con i verdeoro che subito dopo il vantaggio si sono un po’ seduti concedendo campo ai messicani. Nel secondo tempo il Brasile non convince, con Hulk che sbaglia davanti alla porta eil Messico che sfiora il pareggio. Ma dopo aver sfiorato il raddoppio in un paio di circostanze si riaccende il genio di Neymar, che con uno slalom in mezzo a due giocatori (passando sopra al pallone con la suola) mette il neo entrato Jo nelle condizioni ideali per realizzare il gol del 2-0. Un Brasile nettamente al di sotto rispetto alla sfida con il giappone che si tiene in piedi grazie alle prodezze del suo gioiello più lucente, tardivi sono stati i cambi del Ct Scolari nell’inserire Lucas e Hernanes e Jo, che a guardar bene dovrebbero essere i titolari, mentre efficace è stato l’inserimento da parte di De la Torre del tornante Pablo Barrera, che con la sua velocità e imprevedibilità ha creato seri grattacapi a destra, con un Marcelo bravo nel spingersi all’attacco, ma sofferente in fase difensiva. Ora aspettiamo gli azzurri, che dovranno vedersela con il Giappone del tecnico italiano Alberto Zaccheroni, ma dopo aver visto questo Brasile l’Italia può sorridere in vista dell’atteso scontro diretto.

Diego Pedullà