Juventus » esclusive » Confederations Cup, Chiellini: “Dispiace per Bonucci, ma è uno che sa prendersi le responsabilità. Peccato, perchè volevamo dedicare la vittoria a Borgonovo”

Confederations Cup, Chiellini: “Dispiace per Bonucci, ma è uno che sa prendersi le responsabilità. Peccato, perchè volevamo dedicare la vittoria a Borgonovo”

Giorgio Chiellini in corsa con Jesus Navas - Getty Images

CONFEDERATIONS CUP / FORTALEZA – Ecco le parole di Giorgio Chiellini rilasciate al termine del match ai microfoni di Rai Uno: “Siamo dispiaciuti dal risultato, ma eravamo consapevoli di non essere quella squadra battutta in finale degli Europei, per via di un calendario allucinante. Avevamo dovuto giocare quella partita dopo tre giorni dalla semifinale. Stasera nel primo tempo doveva finire 2-0 per noi, quindi c’è molto rammarico. A Leo ho dato una parola d’incoraggiamento, ma solo chi tira i rigori li sbaglia. E lui è uno che sa prendersi queste responsabilità. Se fossimo andati avanti sarebbe toccato a anche a me e l’avrei tirato senza problemi. C’è rammarico, perchè quelli che dovevano uscire a testa alta erano loro non noi. Poi il difensore cambia argomento di sua iniziativa: “Sappiamo tuuti quello che è successo a Borgonovo e volevamo dedicargli la vittoria. Mando un grande abbraccio a tutti i suoi cari e sono sicuro che Stefano da lassù sarà rimasto contento della nostra prestazione”.