Juventus » Juventus news » I bomber del passato: Omar Sivori

I bomber del passato: Omar Sivori

Omar Sivori (getty images)

 

I BOMBER DEL PASSATO SIVORI – Per la rubrica ‘I bomber del passato’ abbiamo oggi un grandissimo della storia bianconera: Omar Sivori. Nato in Argentina a San Nicolás de los Arroyos nel 1935, dopo tre anni passati al River Plate, è sbarcato in Europa, alla Juventus, nel 1957 e qui vi è rimasto fino al 1965. 167 gol in 253 presenze per lui con la maglia bianconera, così suddivisi: 136 in 215 gare di campionato, 23 in 23 partite di Coppa Italia, 6 in 8 match di Coppa dei Campioni e 2 in 7 sfide di Coppa Uefa. Con la Juve ha vinto 3 scudetti, 3 Coppa Italia e una Coppa delle Alpi. In più, un grande riconoscimento personale, il Pallone d’Oro del 1961. Un grande della storia juventina che una volta tornato nella sua città natale per i suoi ultimi anni di vita ha chiamato la propria abitazione ‘Juventus’. E’ morto nel 2005 a causa di un tumore al pancreas.

Marco Orrù