Juventus » Juventus news » Leonardo Bonucci, non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore…

Leonardo Bonucci, non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore…

Leonardo Bonucci (getty images)

 

BONUCCI ITALIA JUVENTUS – Prendendo in prestito una frase del mitico Francesco De Gregori, che nella sua canzone ‘La Leva Calcistica Della Classe ’68′ scriveva: ”Ma Nino non aver paura di sbagliare un calcio di rigore, non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore, un giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo e dalla fantasia”, possiamo parlare di Leonardo Bonucci e del suo maledetto calcio di rigore sbagliato ieri contro la Spagna nella semifinale della Confederations Cup. Tra i social network o nei commenti da bar ne stiamo sentendo di tutti i colori contro il nostro Bonnie. ”E’ scarso”, ”Non doveva tirare lui”, ”Ma come ha fatto a sbagliare”. Questi sono i commenti più ricorrenti. Bisognerebbe appunto ricordare a queste persone che chi non tira mai un rigore non lo sbaglierà mai e, più in generale, chi non si prende mai una responsabilità non sbaglierà mai. Ma giudicherà sempre. Noi tifosi bianconeri sappiamo chi è Leo Bonucci e quanto lui abbia contribuito in questi due anni di successi della Juventus. Ha sbagliato un rigore? Pazienza, contava poco quest’anno. Magari ci rivediamo fra un anno…

Marco Orrù