Juventus » Juventus news » Trofeo Tim, 4 buoni motivi per seguire la Juventus questa sera

Trofeo Tim, 4 buoni motivi per seguire la Juventus questa sera

Juventus (getty images)

 

TROFEO TIM JUVENTUS – Siamo al 23 di luglio, piena estate, d’accordo e magari si preferisce uscire di casa a prendere un pò di aria, piuttosto che subire il caldo delle quattro mura. Ma stasera gioca la Juventus, lo fa contro il Milan e il Sassuolo, nel consueto Trofeo Tim. E’ calcio d’estate, sì, ma la voglia di Juve è tanta. Manca circa un mese all’inizio del campionato e quest’oggi ci godiamo un antipasto gustoso. Se non vi abbiamo ancora convinto, ecco 4 buoni motivi per seguire il match stasera:

L’INTESA LLORENTE-TEVEZ: Dopo la sgambata contro i dilettanti valdaostani, subito un test duro per la nuova coppia d’attacco bianconera. I due se la vedranno contro la difesa del Milan e tutti i tifosi bianconeri potranno ammirare a che punto è la loro intesa.

OGBONNA ‘GUIDA’ DELLA DIFESA: Con la difesa titolare ancora in vacanza, scopriamo le capacità anche di leader di Angelo Ogbonna, arrivato in bianconero neanche due settimane fa. Oggi guiderà il trio difensivo insieme a Peluso e Lichtsteiner, una difesa inedita.

MAURICIO ISLA, IL RIPESCATO: Il cileno giocherà titolare nella gara più importante, quella col Milan. La settimana scorsa sembrava a un passo dall’Inter, ma alla fine è rimasto agli ordini di Conte. Il quale non l’ha mai lasciato ai margini, anzi l’ha considerato come un nuovo acquisto, spendendo parole d’elogio per lui. E oggi per Isla può essere una serata importante.

VIDAL E ASAMOAH: I due verranno schierati oggi in posizioni ‘inedite’. Il primo, contro il Milan, agirà alla Pirlo , da regista di centrocampo, mentre il secondo tornerà al suo vecchio ruolo di interno, quello che svolgeva nell’Udinese. Opzioni in più per Conte.

Marco Orrù