Juventus » diretta live » Pagelle » Trofeo Tim: Juventus-Sassuolo, le pagelle dei bianconeri

Trofeo Tim: Juventus-Sassuolo, le pagelle dei bianconeri

Alessandro Matri

TROFEO TIM JUVENTUS-SASSUOLO PAGELLE / REGGIO EMILIA – Ecco le pagelle dei bianconeri:

Storari 7 – Se la Juve mantiene la porta inviolata è merito suo. Dopo la prodezza nel rigore contro il Milan si ripete deviando sul palo un pericolosissimo tiro di Kurtic
(24′ Rubinho) 8– Salva il risultato con un balzo prodigioso, anche se l’arbitro aveva fermato il gioco. Ai rigori si prende la scena con tre parate decisive
Lichtsteiner 5,5 – stanco dalla partita precedente
(25′ Penna) 5,5 – il suo debutto non convince
Ogbonna6,5 – si conferma baluardo malgrado la stanchezza
Peluso 5 – soffre le incursioni di Kurtic
(29′ Buchel) sv
Isla 6 – perde un po’ di lucidità rispetto alla sfida contro il Milan, ma è tra i più convincenti
(36′ Vidal) sv
Padoin 5,5 sv
(18′ Motta) 5,5 – non riesce a esprimere la sua progressione per le gambe pesanti e non riesce a contenere le incursioni di Alexe in fase di ripiegamento
Fausto Rossi 6 – parte un po’ in sordina, ma piano piano si scioglie mostrando buone qualità
Asamoah 5,5 – in calo rispetto al match con i rossoneri, ma ha l’attenuante di aver giocato 90 minuti
De Ceglie sv
(18′ Garcia) 5,5 – si mostra con un buon piglio, ma si fa saltare troppo spesso sull’esterno
Matri 5,5 – bravo nei movimenti, meno nelle conclusioni
Vucinic 6 – buoni spunti, a tratti come è nella storia della sua carriera. Deliziosi due assist per Matri
(24′ Quagliarella) 5,5 –
un tiro e niente più. Sbaglia malamente il rigore

All. Conte 5,5 – la prestazione della squadra è nettamente inferiore alla partita contro il Milan, ma al tecnico bianconero bisogna concedere l’alibi di una dura preparazione a Chatillon, che fatalmente si è fatta sentire sulle gambe dei giocatori. Niente di preoccupante comunque, perchè le partite che contano sono altre.