Juventus » esclusive » Milan, Allegri: ”Alla Juve non hanno il senso dell’umorismo…”

Milan, Allegri: ”Alla Juve non hanno il senso dell’umorismo…”

Max Allegri (getty images)

 

MILAN ALLEGRI JUVENTUS – Massimiliano Allegri, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, stuzzica un pò la Juventus. Si parte subito con chi è la favorita per lo scudetto: ”Conte e Buffon temono di non poter rivincere il campionato? Credo che sarà un campionato più equilibrato, con una frattura fra le prime sei-sette e le altre. Ma la Juve viene da due vittorie, ha preso giocatori bravi e quindi è la favorita per forza. Dopo lo scudetto i favoriti eravamo noi, la Juve ha lavorato bene e ci ha battuti. Chi vince parte davanti, è così che funziona”. Si parla poi degli scambi di battute in passato fra lui e Conte: ”Io sto sempre tranquillo. Solo che alla Juve hanno preso qualche mia battuta troppo sul serio. C’è qualcuno che dovrebbe fare un bel corso di umorismo. Io ho la fortuna di essere di Livorno. L’umorismo per me è una cosa naturale. Io rispetto tutti. Ma il carattere è una cosa e la capacità professionale un’altra. Conte comunque ha fatto un lavoro eccellente”. Infine, si parla del tanto copiato modulo 3-5-2: ”In Europa nessuno gioca con la difesa a tre, che poi è sempre una difesa a cinque…”. 

Marco Orrù