Juventus » esclusive » ESCLUSIVO/Andrea Di Lella: ”Juve, sul mercato hai fatto un capolavoro”

ESCLUSIVO/Andrea Di Lella: ”Juve, sul mercato hai fatto un capolavoro”

Juventus (getty images)

 

La redazione di JuveLive.it ha contattato in ESCLUSIVA il giornalista Andrea Di Lella, spesso ospite a ‘Goal di Notte’ e ‘La Juve è sempre la Juve’ sulla rete romana T9, per parlare di Juventus. Ecco le sue parole:

Mercato Juve, un tuo pensiero?

“Credo che la Juve fosse la squadra che avesse meno bisogno di intervenire sul mercato. Per me la dirigenza bianconera, Marotta in primis, ha operato in maniera molto sapiente. Prendere Llorente a parametro zero e Tevez alla cifra di 9 milioni + 3 di bonus è stato un vero capolavoro. Ha puntellato la difesa con l’acquisto di Ogbonna, nel giro della Nazionale, anche se forse pagato un po troppo”.

Le cessioni hanno fatto infuriare Conte, tu come le valuti?

“Sul capitolo cessioni, ci stanno praticamente tutte visti gli arrivi; mi spiace, invece, quella di Giaccherini, giocatore eclettico in grado di coprire più ruoli e che certamente avrebbe fatto molto comodo. Ma, si sa, le esigenze di bilancio regnano sovrane…”.

La Juventus al termine del mercato, secondo te, si è rinforzata o no?

“In sostanza una Juve che, da questa sessione, esce rinforzata, soprattutto in Italia, cui conserva ancora un discreto vantaggio sulle concorrenti. In Europa, invece, la situazione mi sembra diversa: non mi sembra ancora colmato il gap con le “big”.

In Europa non si andrà lontano?

“In sostanza credo che la Juve sia sicuramente trame prime 8, non ancora tra le prime 4. Toccherà a mister Conte ed ai giocatori smentirmi. E ne sarei sicuramente contento!”.

Remigare Giovanni