Juventus » esclusive » Juventus, Conte: ”La Champions League? Ora si può fare…”

Juventus, Conte: ”La Champions League? Ora si può fare…”

Antonio Conte (getty images)

 

JUVENTUS CONTE – Fiumi di parole per Antonio Conte nella giornata di ieri a margine dell’incontro con gli altri allenatori impegnati nelle coppe europee in questa stagione nella riunione di Nyon. L’argomento principale è la Champions League e il tecnico bianconero non si nasconde. Ecco le sue parole: ”Quando l’Inter conquistò la Champions League nel 2010 feci una profezia: ”Ci vorranno anni prima che un’altra squadra italiana alzi la coppa” – riporta La Gazzetta dello Sport -. Ora sono più fiducioso. Non è più tempo di Cenerentole, perché nella stagione passata ha fatto sognare il Borussia e il Borussia non è certo una sorpresa nel calcio europeo. Ma ci sono squadre che stanno crescendo, come il Manchester City, o che si sono ricostruite come appunto ha fatto il Borussia. Noi italiani non dobbiamo farci spaventare dalle differenze economiche che ci separano dai grandi club del continente: dobbiamo cercare di sopperire con l’organizzazione tattica, la mentalità, l’idea di fare qualcosa di bello e la voglia di sorprendere. Abbiamo un anno di più. L’anno scorso abbiamo giocato senza sapere bene che cosa ci aspettasse, ora abbiamo più esperienza, e qualche innesto di valore. Cominciamo il torneo nella giusta maniera cercando di avvicinarci alle migliori, anche se sappiamo che sarà difficile. Platini ha confessato che gli piacerebbe consegnare la Champions alla Juve prima di chiudere la carriera da presidente Uefa? Mah, chissà, il suo mandato scade nel 2015. Forse per sicurezza sarà meglio riconfermarlo…”.

Marco Orrù