Juventus » esclusive » Juventus, Jacobelli: “Llorente paga l’ambientamento e le poche partite nelle gambe”

Juventus, Jacobelli: “Llorente paga l’ambientamento e le poche partite nelle gambe”

Fernando Llorente (getty images)

JUVENTUS JACOBELLI / MILANO – Il direttore di Calciomercato.com, Xavier Jacobelli, ha espresso un suo giudizio sul momento che sta affrontando Llorente: “Era normale che Llorente trovasse questi problemi, per via della condizione fisica e dell’ambientamento. M è un giocatore che è stato seguito dalla Juve e dallo stesso Conte, avendolo acquistato a gennaio. Non credo si possa paragonare a Bendtner o Anelka e potremo parlare di “caso Llorente” solo qualora non dovesse essere impiegato tra la partita contro l’Inter e quella successiva di Champions”.