Juventus » esclusive » Juventus, Nedved: ”Non sottovalutiamo il Copenaghen”

Juventus, Nedved: ”Non sottovalutiamo il Copenaghen”

Pavel Nedved (getty images)

NEDVED JUVENTUS CHAMPIONS LEAGUE – Pavel Nedved, intervenuto a Sky Sport 24, ha parlato alla vigilia di Champions League. Ecco quanto evidenziato da JuveLive: ”Qualsiasi partita in questa competizione non va sottovalutata. Troveremo un avversario ostico. Anche lo scorso anno il Nordsjaelland lo è stato e infatti abbiamo pareggiato in Danimarca. Bisogna rimanere molto concentrati perchè la partita sarà molto dura. Noi fuori dal primo posto dopo tanto tempo? Avevamo un calendario molto difficile, perciò ci poteva stare. Siamo contenti di quel che abbiamo fatto finora perchè la squadra si è espressa bene. A Milano è stata una bella partita, finita giustamente in pareggio. Mazzarri ha aggiustato l’Inter, la sua mano si vede. L’Inter mi ha fatto una buona impressione, ma noi siamo stati molto tosti. La squadra segue Conte, ne ha preso il suo carattere di non mollare mai, perciò sono molto contento di quel che stanno facendo i ragazzi, dobbiamo continuare così. Quagliarella? E’ molto difficile farsi trovare pronto quando non sempre sei titolare, non è semplice, però so che tutti si allenano alla grande e Conte gli fa allenare duramente. Qualsiasi giocatore il mister sceglierà sarà pronto. Llorente? Viene da un campionato diverso e arriva in una squadra collaudata. Ha bisogno solo di tempo, è un Campione, ci sarà molto utile. La distanza con i club europei si è ridotta? Questo lo dirà solo il campo. La Juve si è rinforzata, siamo più forti, spetta ai giocatori tradurlo sul campo. Come si affrontano tante partite così ravvicinate? Si gioca tanto, a volte non ci si ricorda neanche che partita dobbiamo affrontare dopo 3 giorni. Bisogna riposare bene, non andare in giro, stare a casa e concetrarsi sulla partita. Quart anno soffriremo sul piano fisico per le tante partite che giocheremo, ma si può fare e siamo pronti”.

Marco Orrù