Juventus » diretta live » Post-Partita » F. C. Copenaghen-Juventus, Conte: “E’ stato un assedio, ma se non gonfi la rete…”

F. C. Copenaghen-Juventus, Conte: “E’ stato un assedio, ma se non gonfi la rete…”

Antonio Conte (getty images)

F. C. COPENAGHEN-JUVENTUS CONTE / COPENAGHEN –Ecco le dichiarazioni rilasciate da Antonio Conte a Sky Sport al termine della partita: “Penso che nessuno ha sottovalutato nessuno, anche perchè venivamo dal pareggio dell’anno scorso. E’ stato un tiro al bersaglio, a casa mia però la devi buttare dentro la palla altrimenti la partita non la vinci. Niente, bisogna fare tesoro e andare avanti. C’è poco da dire. Nella mia gestione non abbiamo mai avuto così tante palle gol davanti al portiere o palle salvate sulla linea. 11 parate di un portiere che veniva da una crisi. Dovevamo essere più bravi noi sotto porta. Dispiace anche perchè vedendo che il risultato si era sbloccato in Turchia, vincere oggi era ottimo non buono. Il calcio è questo e ci insegna che bisogna gonfiare la rete per vincere la partita e si rischia anche di perdere con solo una situazione subita”.