Juventus » esclusive » Vialli lancia la Juve in Champions: ”Più forte del ’96, può farcela”

Vialli lancia la Juve in Champions: ”Più forte del ’96, può farcela”

Gianluca Vialli (getty images)

 

VIALLI JUVENTUS CHAMPIONS LEAGUE – Gianluca Vialli, in un’intervista rilasciata al quotidiano Tuttosport, parla della Juventus in Champions League. Ecco le sue parole: ”Se nel ‘96 eravamo più forti di questa Juventus? No, forse erano più scarse le avversarie. Noi eravamo forti, indubbiamente, anche se era la prima volta che partecipavamo. Ma la Champions era forse un po’ più semplice, non c’erano otto squadre che potevano vincerla. Noi abbiamo battuto un grande Real Madrid nei quarti di finale, ma poi abbiamo incontrato il Nantes in semifinale… Insomma non dico che fosse facile, ma forse non c’erano tutte queste corazzate. Oggi la Juventus, giustamente, parte da outsider, un gradino sotto Barcellona, Real Madrid e Bayern Monaco, ma se la gioca con tutte, anche perché ha la mentalità giusta. Secondo me devono essere più gli altri a temere la Juventus che la Juventus gli altri. Poi nella Champions gioca molto il sorteggio dopo il primo turno, se ti capita subito un avversario tosto e proprio in quella settimana hai un calo, esci. Tevez mi piace: è un guerriero mostruoso. Incarna l’ideale del giocatore juventino, combatte, ha classe, si mette a disposizione della squadra, non ti lascia mai in dieci. Sembra nato con la maglia bianconera addosso”.

Marco Orrù