Juventus » esclusive » Juventus, Melli: “La difesa è sembrata vulnerabile”

Juventus, Melli: “La difesa è sembrata vulnerabile”

Giorgio Chiellini (getty images)

JUVENTUS MELLI / ROMA – Il giornalista e opinionista di Radio Radio lo Sport, Franco Melli, ha parlato dell’ultima prestazione in Champions dei bianconeri: “Io penso che noi troppo frettolosamente, già l’anno scorso l’avevamo paragonata a squadre come Real Madrid, Bayern o Barcellona, invece evidentemente siamo ancora lontani. La difesa mi è sembrata vulnerabile, tra Bonucci e Chiellini non è che abbiano fatto una gran figura, poi se non segni tutto diventa più complicato. La Juve se andiamo a vedere, a parte con la Lazio, ha fatto tre partite dove è riuscita segnare solo un gol, con Sampdoria, Inter e Copenaghen. Io credo che la Juve non abbia indovinato la campagna acquisti, se la società si fosse accordata prima con l’allenatore, magari avrebbe preso qualcun altro più funzionale rispetto a Llorente“.