Juventus » esclusive » Juventus, Moggi: “Certe partite si devono vincere”

Juventus, Moggi: “Certe partite si devono vincere”

Luciano Moggi - Getty Images

JUVENTUS MOGGI / TORINO – L’ex direttore generale bianconero, Luciano Moggi, ha spiegato i motivi del sorprendente pareggio bianconero in Champions. Ecco le sue parole rilasciate ai microfoni di Qlub radio 89.3. e riportate su Tuttosport.com: “Anche se il portiere del Copenaghen ha compiuto parate straordinarie, la Juve certe partite deve vincerle. Una leggera prevalenza c’è stata, ma si è notata una piccola fragilità difensiva che prima non c’era. Chiellini già contro l’Inter, ha mostrato qualche distrazione di troppo. Juve meno aggressiva? Non credo che la Juve non abbia fame come prima, il problema vero è che Chiellini non è in forma; non è un problema di personalità e di fame. Stesso discorso per Vidal, che risente di un semplice calo di rendimento fisico. La Juve a Copenaghen è stata superiore, ma la sua superiorità non si è concretizzata”.