Juventus » esclusive » Aldo Serena: ”L’esclusione di Llorente? Evidentemente non soddisfa Conte”

Aldo Serena: ”L’esclusione di Llorente? Evidentemente non soddisfa Conte”

Fernando Llorente (getty images)

 

ALDO SERENA LLORENTE JUVENTUS CONTE – Aldo Serena, ex attaccante della Juventus, ai taccuini di Tuttosport, spiega l’esclusione di Conte verso Fernando Llorente. Ecco le sue parole: ”Io non vivo l’ambiente dei campioni d’Italia, per cui posso solo parlare di sensazioni. E penso che Antonio Conte si aspetti determinati riscontri fin dalle sedute di allenamento. Evidentemente lo spagnolo non gliele ha date ancora. Conte non ha mai avuto preconcetti su nessuno, anzi lavora soltanto per il bene della Juve. Né tantomeno penso che l’allenatore bianconero ami farsi del male oppure che sia autolesionista: se Llorente non gioca, vuol dire che non fornisce le giuste garanzie. Conte farebbe di tutto perché la squadra possa vincere tutte le partite, ci mancherebbe altro. Lo spagnolo non è fuori dai discorsi e lo stesso allenatore sarebbe pronto a utilizzarlo ove si presentasse l’occasione giusta. Però le prime risposte devono essere fornite nel corso della settimana di allenamenti. La Juventus ha bisogno del basco? Di sicuro, Conte ha bisogno che i suoi giocatori siano in buonissima condizione. Le diro di più: Antonio fa di tutto per provare a tenere in campo anche coloro che, pur se non al top, gli sembrano maggiormente affidabili. Lo dimostra il caso legato a Mirko Vucinic: il montenegrino non è andato così bene a San Siro contro l’Inter, eppure il tecnico ha sempre provato a recuperarlo malgrado una prestazione sotto tono. Conte valuta tutto, non si lascia sfuggire nulla”.

Marco Orrù