Juventus » esclusive » Torino-Juventus, Lapo Elkann: ”Finalmente un derby vero”

Torino-Juventus, Lapo Elkann: ”Finalmente un derby vero”

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

 

TORINO JUVENTUS ELKANN – Lapo Elkann, intervistato da Tuttosport, ha parlato da Parigi del derby della Mole. Ecco le sue parole: ”Ho questa sensazione, dopo anni di supremazia bianconera. I granata di Ventura hanno disputato una grandissima partita con il Milan: in quell’occasione solo il grande c… diciamo fortuna dei rossoneri ha permesso loro di pareggiare, immeritatamente. Finalmente si torna a un derby vero, autentico, reale e non finto. Quale giocatore toglierei a Giampiero Ventura? Da appassionato, e non da profondo conoscitore, dico Cerci, potrebbe essere lui l’uomo decisivo. Ma al di là dei singoli, devo dire che il tecnico ha fatto un bel lavoro nel complesso. E da torinese non può che farmi piacere ritrovare un rivale forte, in grado di lasciare il segno in campionato, gara con la Juve a parte… Mi auguro un tifo corretto, e non solo all’Olimpico, ovunque in Italia. Da questo punto di vista la Juventus si è impegnata molto per ottenere un pubblico sportivo allo Stadium. E avere appunto lo stadio di proprietà ha fatto svoltare. La Juve, inoltre, è una squadra multietnica, si passa dal francese Pogba al cileno Isla, tutti giocatori con pregi e diversità e unicità. Basta con il razzismo. Chi decide il derby? Il toro… Tevez. Ma occhio a Cerci, eh…”.

Marco Orrù