Juventus » esclusive » Torino-Juventus, Pasquale Bruno: ”Glik? Entrata favolosa su Giak lo scorso anno”

Torino-Juventus, Pasquale Bruno: ”Glik? Entrata favolosa su Giak lo scorso anno”

Kamil Glik espulso nel penultimo derby (getty images)

Kamil Glik espulso nel penultimo derby (getty images)

 

TORINO JUVENTUS PASQUALE BRUNO – Uno degli acerrimi rivali della Juventus è sempre stato Pasquale Bruno, difensore del Torino degli anni ’90, uno che ha vestito anche la maglia bianconera per tre anni prima di passare in granata. Al quotidiano Tuttosport affida queste clamorose dichiarazioni: ”Un consiglio a Glik, espulso negli ultimi due derby? Ah, mi chiamavate per l’entrata favolosa su Giaccherini dello scorso anno? Favolosa. In Inghilterra sarebbe venuto giù lo stadio per gli applausi. E’ stata l’unica consolazione quel giorno, ma l’Italia non è l’Inghilterra. Tra la sua entrata e i sorrisi di Ogbonna a fine match scelgo centomila volte la prima. Hai appena perso il derby e vai a scambiare la maglia con gli avversari, perdipiù sorridendo. Per favore… Glik attento a Tevez? Io con Tevez sarei andato a nozze. A me piaceva marcare i brevilinei veloci, infatti mi occupavo sempre della seconda punta. Pativo di più Serena o Casiraghi. La verità è che con quelli piccoli facevo valere la mia forza fisica, mentre con quelli grandi e grossi era match pari. I difensori di oggi hanno il motivatore? Conosco la storia, Bonucci sarebbe arrivato in Nazionale dopo essersi affidato a un motivatore. L’avessero dato a me e Policano un motivatore, saremmo finiti ad Alcatraz. L’unico sporco e cattivo è Chiellini, anche se si concede troppe disattenzioni, però contro il Bayern è stato l’unico a reggere l’urto. E Glik, grazie a quell’entrata, entra nella mia formazione ideale del Toro. In panchina però. In casa ho un’unica foto di quando giocavo, sono inginocchiato sotto la Maratona dopo aver vinto un derby. Spero che lunedì qualcuno dei granata possa appenderne una simile in casa sua”.

Marco Orrù