Juventus » Juventus news » Juventus-Milan 3-2, numeri e statistiche del match

Juventus-Milan 3-2, numeri e statistiche del match

Juventus-Milan (getty images)

Juventus-Milan (getty images)

 

JUVENTUS MILAN NUMERI STATISTICHE – E’ stata una Juve double face quella che ha steso il Milan nella settima giornata di campionato. La squadra di Conte ha riagguantato i rossoneri, in vantaggio dopo appena 20 secondi dall’inizio del match, già nel primo quarto d’ora di gara, ma è soprattutto nella ripresa che ha costruito la vittoria . Il primo tempo infatti, evento più unico che raro allo Stadium, si era chiuso con il 64% di possesso palla nettamente a favore dei rossoneri: un dato che da solo non può descrivere l’incontro, ma che raffrontato con il quello conclusivo, spiega come la Juve nella ripresa abbia cambiato marcia. Al fischio finale il 56,7% di possesso del Milan, contro il 43,3% dei padroni di casa non solo appare più equilibrato, ma fotografa un secondo tempo in cui Pirlo e compagni hanno dettato legge, legittimando un successo più ampio di quanto non dica il risultato. 9’57” di supremazia territoriale contro 8’24”, 20 tiri a 8, 6 dei quali nello specchio della porta, un indice di pericolosità del 74% a fronte del 60% dei rossoneri… I numeri sono tutti dalla parte di Pirlo e compagni e citare il regista non è casuale: Andrea ha segnato il suo il suo settimo gol su calcio di punizione diretta da quando è alla Juventus, e dal suo piede è partita anche la traiettoria dalla quale è poi nata la rete di Chiellini. Soprattutto la presenza di Pirlo è stata una costante nella manovra bianconera, con 83 palloni giocati, 55 passaggi riusciti, 7 lanci, 9 cross e 9 palloni recuperati. Numeri da leader assoluto.

Fonte: Juventus.com

Marco Orrù